4 supercibi che funzionano

30 marzo 2015
219 Views

La redazione di Examine, solitamente ben documentata, ha pubblicato un elenco dei cosiddetti supercibi che davvero dovresti assumere, sulla base di prove esistenti (e al di là delle mode).

Aglio
Numerosi studi dicono che l’aglio può migliorare la salute circolatoria facilitando il flusso di sangue, riducendo la pressione sanguigna e migliorando i livelli di colesterolo. L’aglio fornisce anche benefici antiossidanti perché supporta l’attività del glutatione, un enzima antiossidante. Ci sono anche prove che suggeriscono il consumo di aglio può scongiurare le infezioni delle vie respiratorie superiori. E avrebbe anche un effetto anti-cancro. Mangiare o integrare 1-2 spicchi d’aglio al giorno è una delle abitudini più sane che puoi avere.

Bacche scure
Le bacche scure, tra cui mirtilli, sono una ricca fonte di antociani. Le antocianine hanno proprietà antiossidanti e possono ridurre i danni al DNA legati all’ossidazione e lo stress. Le persone anziane possono prendere integratori di bacche scure o mangiare bacche scure per migliorare la memoria. Anche se il meccanismo alla base di questo effetto – aumentare un fattore di crescita chiamato BDNF – potrebbe potenzialmente funzionare anche per i giovani, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questo effetto.

Spirulina
Spirulina è un’alga blu-verde con un tenore proteico del 55-70%. Non ha effetti sgradevoli e ha un effetto anti-infiammatorio e antiossidante. Gli studi suggeriscono che integrando spirulina si possono aumentare i livelli ematici di acidi biliari, una caratteristica della sindrome di Gilbert. Le persone con la sindrome di Gilbert sono a minor rischio per il diabete e l’obesità, nonché di malattie cardiovascolari e neurologiche. La ricerca sugli animali suggerisce che la spirulina può anche essere neuroprotettiva, ma sono necessari studi su persone per confermare questo effetto. Purtroppo la spirulina è il supplemento peggiore in termini di gusto in questa lista (mischiala alle insalate per attutirne il sapore, nda).

Verdure a foglia verde
Le verdure a foglia verde contengono alti livelli di nitrati. Soprattutto le barbabietole hanno tanto nitrato, e il succo di barbabietola è un integratore che fornisce un aiuto ergogenico e pre-allenamento. Tutte le verdure a foglia verde hanno livelli relativamente alti di nitrati, e offrono qualche scappatoia anche ai palati più esigenti. I nitrati migliorano il flusso del sangue dilatando i vasi sanguigni. Assumere fonti di ogni giorno contribuirà a ridurre la pressione sanguigna nel corso del tempo.

Potrebbero interessarti: