Cristopher Gorham: l’allenamento della star di Covert Affairs

3 Febbraio 2015
1796 Views

Miracoli che succedono solo a Hollywood: per ottenere il fisico che vedete in foto, Cristopher Gorham ci ha messo appena sei settimane. Con un aiutino non da poco: il personal trainer che aveva già lavorato in 300 e il Gladiatore.

Certo, Gorham non era proprio un novellino: in Harper’s Island, la serie precedente a Covert Affairs, già sfoggiava un fisico bestiale. La differenza semmai la fanno i chili (in meno): per fare l’agente della CIA, Gorham ha dovuto perdere un po’ di peso, dedicare più energie al cardio e cambiare alimentazione. Il come lo ha raccontato lui stesso a Menshealth USA.

Prima di leggere, tenete a mente che si tratta di un programma intensivo studiato apposta per lui, la sua età (26 anni al tempo), le sue esigenze e la sua struttura fisica. Imitarlo non avrebbe senso. Ma usarlo come ispirazione, sì.

1. Le proteine. “Ho iniziato a assumere proteine ogni giorno. Per la prima colazione, mangiavo una grande frittata con spinaci, pollo e avocado. E prendevo tre frullati di proteine al giorno: due a rilascio rapido (uno dopo l’allenamento e uno come spuntino), e poi la sera uno shake proteico ad azione più lenta”.

2. Il cardio. “Devi lavorare e sudare molto per far correre il tuo cuore. Io ho fatto cardio per 12-25 minuti, sei giorni alla settimana, tra tapis roulant, bici, scale o corsa”.

3. Gli addominali. 
“Faccio gli addominali ogni giorno: crunch regolari e con peso e sit-up un giorno, e obliqui e fianchi il giorno successivo, alternandoli”.

Christopher Gorham sul set diCovert Affairs

Christopher Gorham sul set diCovert Affairs

 

Potrebbero interessarti: