Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule muscolari. Due altri fattori contribuiscono a spiegare perché alcune persone possono essere più forti, ma non grosse come le altre persone.

Read More: 1 2

Potrebbero interessarti:

Muscoli: come crescono. La spiegazione scientifica (in sintesi)

11 Gennaio 2016
20299 Views

Tutti desideriamo avere un corpo muscoloso (o almeno tonico) per svariate ragioni: estetiche, di salute, fisiche. Probabilmente anche psicologiche. E sapere come funzionano scientificamente i muscoli è il primo passo per ottenerlo.

muscoli-come-crescono

Come funzionano (in breve) i muscoli

Dopo l’allenamento, il nostro corpo ripara o sostituisce le fibre muscolari danneggiate attraverso un processo cellulare in cui fonde le fibre muscolari insieme per formare nuove fibre proteiche muscolari (o miofibrille). Queste miofibrille riparate aumentano di spessore e di numero per creare l’ipertrofia muscolare (crescita). Questo adattamento, però, non accade mentre in realtà solleviamo i pesi ma si verifica durante il riposo.

Ma come facciamo ad aggiungere muscoli alle nostre cellule muscolari? Questo avviene quando entrano in ballo le cellule satelliti ed agiscono come cellule staminali per i muscoli. Quando vengono attivate, aiutano a aggiungere più nuclei alle cellule muscolari e quindi contribuire direttamente alla crescita di miofibrille (cellule muscolari). Attivare queste cellule satelliti può fare la differenza tra ciò che permette ad alcune persone di avere una crescita muscolare maggiore di altre.

In uno degli studi più interessanti degli ultimi 5 anni, ricercatori hanno dimostrato che coloro che erano “responder estremi” alla crescita muscolare, con un incredibile 58% di ipertrofia da un esercizio, avevano il 23% di attivazione delle loro cellule satelliti. I responder modesti, che avevano una crescita del 28%, avevano il 19% di attivazione delle loro cellule satelliti. E i “non-responders”, che nello studio avevano 0% di crescita avevano una concomitante 0% attivazione delle loro cellule satelliti. Pertanto, sembra che più si attivino queste cellule satelliti, più saremo in grado di crescere. Allora la domanda diventa, come si fa a attivare queste cellule satelliti per aumentare la crescita muscolare?

Cosa fa crescere i muscoli

Alla base della crescita muscolare naturale c’è la capacità di stressare continuamente i muscoli. Questo stress è un componente importante coinvolto nella crescita di un muscolo. Lo stress e la successiva rottura dell’omeostasi provoca tre meccanismi principali che stimolano la crescita muscolare.

Come crescono i muscoli. Meccanismo numero 1: la tensione muscolare. Per produrre la crescita muscolare, è necessario applicare un carico di stress maggiore di quello a cui il nostro corpo o i muscoli si sono adattati. Come? Il modo principale è quello di sollevare pesi progressivamente più pesanti. Questa tensione aggiuntiva sul muscolo aiuta a causare cambiamenti nella chimica del muscolo, permettendo fattori di crescita che includono l’attivazione mTOR e l’attivazione delle cellule satellite. La tensione muscolare agisce anche sul collegamento delle unità motorie con le cellule musco