Rhodiola: un antidoto contro la stanchezza

7 Ottobre 2015
892 Views

Dal sito del Dr Weil

Vi sentite tristi, affaticati o stressati? Provate la Rhodiola (Rhodiola rosea). Comunemente conosciuta come radice artica o radice d’oro, la rhodiola è un’erba adattogena che è stata usata per secoli nella medicina tradizionale di Russia, Scandinavia e di altri paesi. Numerosi studi sulla Rhodiola hanno dimostrato che aiuta a prevenire l’affaticamento e scongiura gli effetti dello stress. L’evidenza suggerisce anche che ha un effetto antiossidante, migliora la funzione del sistema immunitario e può aumentare l’energia sessuale. Nella Russia moderna, la rhodiola è usata come tonico e rimedio per un calo di energia, scarsa capacità di attenzione, e una diminuzione della memoria; si è anche creduto che potesse rendere i lavoratori più produttivi.

Un consiglio. Se siete interessati a provarla, cercate prodotti standardizzati a 3% di rosavine e 1 % di salidroside, e seguite le raccomandazioni di dosaggio sull’etichetta (ma il nostro consiglio è sempre quello di chiedere un parere al vostro medico o una bravo nutrizionista prima di assumere integratori). Se vi piace il suo effetto, potete prenderla a tempo indeterminato, se concendendovi pause di due/tre settimane ogni quattro mesi.

Potrebbero interessarti: