Le vitamine prima di dormire, favoriscono l’insonnia?

5 Luglio 2015
4458 Views

Uno stuido del 2007 ha esaminato le abitudini notturne di centinaia di volontari, compreso l’uso di vitamine e farmaci. Dopo aver controllato età, sesso e altre variabili, gli scienziati hanno scoperto un tasso leggermente più alto di sonno scadente o interrotto in chi assumeva complessi multivitaminici. Non hanno però potuto escludere che chi aveva un sonno più scadente aveva semplicemente più probabilità di ricorrere alle vitamine. Il problema, poi, è individuare gli effetti delle singole vitamine.

Le ultime ricerche riguardano la vitamina B. Assumere vitamina B6 prima di andare a letto può causare sogni molto vividi, in grado di svegliare le persone. La B6 aiuta il corpo a convertire il triptofano in serotonina, un ormone che incide sul sonno. Altri studi, infine, hanno dimostrato che la vitamina B12 può incidere sui livelli di melatonina favorendo l’insonnia.

Risultato: se sospetti che le vitamine disturbino il tuo sonno, faresti meglio a prenderle al mattino o molto prima di andare a letto. PEr evitare di finire così…

vitamine prima di dormire2

Potrebbero interessarti: